Imola. Con il ritorno della Regione Emilia Romagna alla “zona gialla”, oltre al ritorno ad orari più ampi di apertura dei servizi bibliotecari al pubblico, ripartono gradualmente anche ulteriori servizi offerti dagli Istituti culturali. In particolare, come previsto dall’ultimo DPCM del 14 gennaio 2021 si può ora accedere anche ai musei e alle mostre allestite nei vari luoghi della cultura. Dal 2 febbraio tornano quindi ad essere visitabili anche le due mostre allestite nella Bim e nella Sezione ragazzi Casa Piani.

BIBLIOTECHE

Cibo da leggere. Testi antichi e moderni nei fondi della Biblioteca di Imola – (Biblioteca comunale di Imola, via Emilia 80). Il percorso espositivo propone una selezione di testi antichi e moderni, ricettari e manuali di cucina, ma anche testi di altra natura e rappresentazioni iconografiche che possono contribuire a documentare alcuni dei numerosi aspetti della storia del cibo, alimenti, luoghi e azioni ad esso legate. Orari: lunedì e sabato 8.30 – 13.00, dal martedì al venerdì 8.30-13/14.15-18.45.

Tante storie per giocare: a Casa Piani con Gianni Rodari. (Casa Piani, sezione ragazzi della Biblioteca comunale di Imola, via Emilia 88). Il percorso propone ai bambini e ragazzi una divertente esposizione interattiva e bibliografica sull’opera di Gianni Rodari, nel centenario della sua nascita, ricca di spunti e temi cari all’artista. La mostra sarà visitabile su prenotazione all’interno degli orari di apertura della biblioteca: da martedì a sabato 8.30-13.00, dal martedì al venerdì dalle 14.15 alle 18.30.

Modalità di accesso alle mostre – Le modalità di accesso saranno contingentate nel rispetto dei protocolli anti Covid 19. Per la mostra in Bim è necessario registrarsi a piano terra (max 5 persone alla volta, per garantire il necessario distanziamento). Eventuali informazioni potranno essere richieste anche al numero 0542 602619.

Per la mostra a Casa Piani sarà necessario, sia per le scolaresche che per l’utenza libera, concordare orari di visita prenotandosi  telefonicamente al n. 0542 602630. L’accesso sarà contingentato a max 8 persone alla volta per garantire il necessario distanziamento.

Durante tutto il perdurare dell’emergenza sanitaria i  servizi bibliotecari sono fruibili previa  prenotazione per le sale di studio e la consultazione archivi e rari. Prestito in sede su prenotazione. Al momento rimangono ancora in sospeso l’accesso libero agli scaffali, lo Spaziocinema, lo Spaziomusica, il gioco in ludoteca e l’accesso al prescolare di Casa Piani.

Informazioni: Bim Biblioteca comunale di Imola Via Emilia, 80,  40026 Imola – tel. 0542 /602696  Casa Piani, Sezione ragazzi della Biblioteca comunale di Imola, Via Emilia 88, 40026 Imola – tel 0542.602630 www.bim.comune.imola.bo.itwww.casapiani.comune.imola.bo.it

http://www.facebook.com/bimbibliotecaimola

MUSEI CIVICI

Finalmente dopo un lungo periodo di chiusura, anche i Musei Civici di Imola riaprono al pubblico le porte da giovedì 4 febbraio, con un orario diversificato e con un programma di appuntamenti rivolti agli adulti e ai bambini concentrati nella giornata del venerdì, con un orario di apertura che si prolunga fino alle 21 per chiudere la settimana ed anticipare il week end.

Giorni e orari di apertura – Palazzo Tozzoni e Rocca Sforzesca – Giovedì dalle 10 alle 13 – venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21

Modalità di visita: l’accesso dei visitatori sarà di 10 persone ogni ora: giovedì alle ore 10, 11 e 12. Venerdì alle ore 10, 11, 12, 16, 17, 18, 19 e 20. La prenotazione è consigliata utilizzando l’app “Io prenoto” 24 ore prima. E’ obbligatorio indossare la mascherina, mantenere la distanza di sicurezza di almeno 1 metro e seguire il percorso di visita – Costo: € 4 intero, € 3 ridotto

Attività didattica per le scuole – Museo di San Domenico, Palazzo Tozzoni e Rocca Sforzesca

dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 – apertura su prenotazione. Il programma didattico completo è scaricabile dal sito www.museiciviciimola.it

 Performance dal vivo – venerdì 12 di febbraio 17.30-21.30 Palazzo Tozzoni

IN HORA AMORIS – In Hora Amoris è un progetto dell’artista Samantha Stella che terrà una performance-reading poetico, attraversando le stanze del palazzo, dando voce a Orsola Bandini ed Elisabeth Eleanor Siddal, e alle loro cocenti storie d’amore che travalicano il tempo dimostrando tutta la loro attualità. Il progetto artistico è stato realizzato dai Musei civici e dall’Associazione IL Pomo DaDamo Contemporary Art di Imola appositamente per Palazzo Tozzoni.

Il video d’arte realizzato dall’artista, rappresentativo della performance, resterà visibile all’interno di Palazzo Tozzoni fino al 31 marzo.

Modalità di visita: ingresso gratuito, possono partecipare un numero limitato di persone previa prenotazione telefonando al 0542.602609 dal lunedì al venerdì 9-13 o inviando una mail a musei@comune.imola.bo.it, scrivendo nome e numero di telefono per ricevere conferma. E’ obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro

Laboratori per bambini – Ritornano gli appuntamenti di Giocamuseo in presenza, mentre continua Giocamuseo a domicilio sul canale You Tube dei Musei Civici. Giocando, esplorando e curiosando, festeggeremo assieme l’arrivo del Carnevale con due appuntamenti in presenza alla Rocca Sforzesca, venerdì 12 e 19 febbraio e due appuntamento on line domenica 14 e 21 febbraio.

Venerdì 12 febbraio ore 16.00 Rocca Sforzesca – Caterina… sono io!

La nostra signora Caterina Sforza e suo marito Girolamo devono far visita alla Rocca, ma… aiuto! Non hanno nulla da indossare! Aiutiamoli a realizzare un bellissimo abito decorato poi indossiamolo e trasformiamoci in signori e signore del Rinascimento!

Età consigliata 3-6 anni, attività in presenza

Venerdì 19 febbraio ore 16.00 Rocca Sforzesca – A carnevale… tutto è medievale!

Andiamo alla scoperta delle origini medievali del carnevale: a carnevale tutto è sottosopra, il re è povero, il povero è re, il saggio è folle e il folle è saggio! Le regole non valgono! Trasformiamo la Rocca in una fantastica “Corte dei Miracoli” e costruiamo le nostre maschere con abilità e fantasia! Età consigliata 6-11 anni, attività in presenza

 Modalità di partecipazione: posti limitati su prenotazione dal lunedì che precede il laboratorio, telefonando al 0542.602609 dal lunedì al venerdì 9-13 o inviando una mail a musei@comune.imola.bo.it, scrivendo nome e numero di telefono per ricevere conferma.

E’ obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro – Costo: € 4 intero, € 3 ridotto

domenica 14 febbraio dalle ore 00.15 sul canale YouTube dei Musei Civici di Imola – Giocamuseo a domicilio: Caterina… sono io! Accesso libero – domenica 21 febbraio dalle ore 00.15 sul canale YouTube dei Musei Civici di Imola

Giocamuseo a domicilio: a carnevale… tutto è medievale! Accesso libero

Info e prenotazioni – Musei civici di Imola Via Sacchi 4 – 0542 602609 musei@comune.imola.bo.it www.museiciviciimola.it seguiteci sui nostri social: Face book, Instagram, Twitter, YouTube

CA’ VAINA: SALE PROVA – Da lunedì 8 febbraio apertura delle due sale esterne per due turni: 18,00-19,45 e 20-21,45 dal lunedì al sabato. (solo due turni per il coprifuoco) – capienza massima sale: 4 componenti per la piccola, 6 per la grande – tariffa di € 10,00 per ogni turno – prenotazioni e contestuale pagamento in contanti presso la Scuola di Musica Vassura-Baroncini (Via F.lli Bandiera 19 – Imola) dalle 15 alle 20,30 dal lunedì al venerdì (esclusi i giorni di chiusura della scuola, come da calendario anno scolastico 2020-2021) – le prenotazioni saremo pronti ad accoglierle da mercoledì 3 febbraio (compatibilmente con i tempi che verranno dati dall’ufficio stampa per la comunicazione anche via social)

SCUOLA DI MUSICA ‘VASSURA BARONCINI’ – Si torna a suonare assieme. Da lunedì 8 febbraio riprenderanno in presenza i corsi collettivi della Nuova scuola di musica Vassura-Baroncini. Nei prossimi giorni saranno verificati i protocolli e i presìdi necessari per contrastare il contagio da Covid 19. Servono inoltre tempi tecnici per avvertire gli utenti e le famiglie dando loro il tempo di organizzarsi. Quindi da lunedì prossimo la scuola finalmente sarà operativa senza restrizioni.