Imola. L’Amministrazione comunale, in accordo con la Commissione Pari Opportunità e a seguito della mozione della consigliera Mirella Pagliardini firmata dalle donne del gruppo Partito Democratico, ha installato nell’area verde tra via Togliatti e via Serraglio, intitolata alle sorelle Mirabal una panchina rossa, simbolo del contrasto alla violenza e al femminicidio, dal 5 marzo allestita con la targa che ne esprime il significato. Una donna uccisa dalla violenza maschile lascia un vuoto che non può essere dimenticato e la panchina rossa è l’emblema del posto occupato da chi non c’è più, portata via dalla violenza. E’ il simbolo di un percorso di sensibilizzazione e mantiene viva una presenza.

L’8 marzo è la Giornata internazionale della Donna, l’occasione per valorizzare le conquiste raggiunte nel corso della storia, l’impegno per garantire una paritaria partecipazione alla vita civile del Paese, il coraggio nel difendere diritti e nel chiedere ascolto e rispetto. Ma non si può fare a meno di ricordare quanto l’isolamento, la convivenza forzata, l’impossibilità di sottrarsi materialmente alle violenze, uscendo di casa e l’instabilità del periodo della pandemia abbiano reso le donne e i loro figli ancora più esposti alla violenza domestica.

Il periodo di lockdown non ha permesso una presentazione ufficiale dell’iniziativa né un momento di riflessione condivisa, ma la Comunità non è assente. E anche in periodo di lockdown i Centri Antiviolenza sono sempre aperti e disponibili a supportare e accogliere donne e bambini.

Per contattare il Centro Antiviolenza Trama di terre: telefona al 393 5596688: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 20 – martedì e giovedì dalle 8 alle 18; recati al centro dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 – sabato e domenica su appuntamento; scrivi a antiviolenza@tramaditerre.org

Per contattare il Centro Antiviolenza Perledonne: telefona al 370 3252064: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17 oppure negli orari di apertura allo 0542 604221; scrivi a centroantiviolenzaimola@gmail.com Il numero nazionale antiviolenza 1522 è attivo tutti i giorni 24 ore su 24.