Bologna. Ancora un a proroga per il pagamento del bollo per automobili e autocarri. Come già accaduto lo scorso marzo e lo scorso dicembre, visto il perdurare di questa fase emergenziale, la Regione Emilia-Romagna ha deciso la sospensione del pagamento del bollo in scadenza dall’1 aprile al 31 maggio 2021 fino al 31 luglio 2021.

“Abbiamo deciso di adottare nuovamente questo provvedimento consapevoli delle difficoltà che tutti i nostri cittadini stanno vivendo a causa della pandemia – spiega l’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano -. E come già in precedenza, abbiamo scelto di procrastinare una tassa di competenza regionale”.

Il provvedimento

La delibera approvata sospende sino alla data del 31 luglio il termine di pagamento delle tasse automobilistiche in scadenza dal 1° aprile al 31 maggio 2021, con termine ultimo di pagamento rispettivamente alla data del 31 maggio 2021 e 30 giugno 2021.

I pagamenti dovuti nel periodo di sospensione sono effettuati senza l’applicazione di sanzioni e interessi se corrisposti entro il 2 agosto 2021, primo giorno lavorativo dopo il 31 luglio. In caso di mancato pagamento entro il 2 agosto, le sanzioni verranno però conteggiate dalla scadenza ordinaria.

La sospensione del termine di pagamento non impedisce il versamento volontario.