Castel San Pietro Terme (BO). E’ tempo di bilanci per la 10ª edizione del “Fiocchetto Lilla” Fanep che, nonostante le difficoltà e le limitazioni imposte dalla situazione epidemica, ha coinvolto i Comuni di Castel San Pietro Terme e Ozzano dell’Emilia con diverse iniziative per sensibilizzare sui disturbi del comportamento alimentare. Le due comunità hanno infatti risposto con entusiasmo e partecipazione, come dimostrano le adesioni al contest su facebook, organizzato il 15 marzo scorso nella “Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla“, da parte degli amministratori locali e di tanti cittadini e rappresentanti di associazioni. Ecco i numeri di questa edizione forniti dagli organizzatori.

Il sindaco di Castel San Pietro Terme Fausto Tinti

La Mostra d’Arte diffusa sul territorio ha visto l’adesione di 36 operatori (luoghi espositivi) e di 41 artisti con 122 opere. Gli artisti, provenienti da tutto il territorio metropolitano, e gli operatori si sono adattati immediatamente: completeranno l’allestimento appena possibile e hanno aderito alla proposta di prolungare la durata della manifestazione fino al mese di aprile incluso. Poi tutte le opere saranno accolte nello stabilimento termale dove rimarranno esposte per tutto maggio e, appena riprenderanno gli spettacoli teatrali, l’associazione gruppo teatrale “Bottega del Buonumore” accoglierà due autori per serata.

Alla seconda edizione del concorso Telodicoinpoesia sono giunte 47 opere da tutto il territorio nazionale. La proclamazione dei vincitori sulla pagina #fiocchettolillacspt è stata accolta con un numerosi like. La cerimonia di premiazione prevista per il 20 marzo 2021 è rinviata a data destinarsi, in relazione alla situazione epidemica. E’ comunque già stata stampata l’antologia delle poesie: si può richiedere a Fanep (051.346744, Antonio Lannutti 339.2337708 oppure contattando la pagina fb, con un’offerta minima di 10 euro. È possibile anche la consegna col canale postale al prezzo agevolatissimo riservato al “plico contenente libri”).

Grande partecipazione ha riscosso la conferenza sui “Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione” (Dna) a Ozzano Emilia effettuata in streaming il 6 marzo scorso.

Gli eventi del Fiocchetto Lilla 2021 hanno ricevuto il patrocinio e la collaborazione dei Comuni di Castel San Pietro Terme e di Ozzano nell’Emilia, dell’associazione turistica Pro Loco di Castel San Pietro Terme, dell’Ausl di Imola e della Regione Emilia Romagna. La manifestazione castellana del Fiocchetto Lilla è dedicata a Ilaria Lannutti, giovane castellana purtroppo scomparsa a causa di un disturbo dell’alimentazione.

Info: www.fanep.orgwww.facebook.com/fiocchettolillacspt