Ravenna. Condifesa Ravenna ha raggiunto un accordo normativo e tariffario con alcuni importanti gruppi assicurativi: dal 25 febbraio è quindi possibile porre in copertura le produzioni contro le avversità atmosferiche. I soci, prima della copertura, necessitano della Manifestazione di interesse (Manint 2021) rilasciata dal proprio Caa, per poter accedere ai contributi europei.

La novità della campagna assicurativa 2021 è l’introduzione dello standard Value che si traduce in premi più adeguati alle singole imprese agricole. “Gli aumenti si sono susseguiti negli ultimi anni e siamo consapevoli che il costo della polizza è molto alta – commenta il presidente Condifesa Ravenna, Stefano Francia -, e che comunque c’è la necessità di assicurarsi considerati gli andamenti stagionali degli ultimi tempi, nei quali abbiamo assistito a gelate e grandinate che hanno causato molti danni”. L’adozione dello standard Value, “è un risultato molto importante – prosegue Francia -, siamo riusciti ad avere valori aziendali assicurabili adeguati: era da 4 anni che chiedevamo l’aggiornamento del calcolo delle rese e ora ci siamo riusciti”. I valori standard (standard Value) sono calcolati tramite il prezzo ottenuto dalla media ponderata per varietà, moltiplicato per la resa statistica agronomica potenziale ad ettaro, e sarà l’importo massimo di valore assicurato ad ettaro su cui verrà definita la spessa ammessa a contributo. “Praticamente – sottolinea Francia -, con lo standard Value le aziende non hanno bisogno dei giustificativi per avere il contributo europeo se si sta all’interno dei parametri stabili dallo standard”.

I prezzi dei prodotti, la modulistica agenzie, le tariffe e le normative di riferimento sono pubblicati sul sito www.condifesa.ra.it nella sezione “campagna 2021”. È inoltre attivato il calcolo del preventivo che fornirà il premio finale ed una stima del premio socio al netto del contributo. A breve saranno ultimati da Mipaaf, Ismea e Regioni i valori standard per il nuovo calcolo dei contributi europei sui prodotti assicurati.

(a cura di m.z.)