Avrà sede a Faenza il nuovo hub romagnolo della security: l’Asis Italy (Associazione italiana di professionisti della security aziendale) ha infatti scelto il comune manfredo per la sua nuova sede , all’interno del complesso ex Salesiani.

Ed è proprio insieme a Faventia Sales che Asis Italy creerà un luogo non solo votato alla sicurezza ma anche alla cultura e alla formazione, in cui dialogare e collaborare attivamente con le istituzioni e le organizzazioni private e del terzo settore che si occupano di sicurezza, volendo altresì costruire il futuro sostenibile delle città organizzando seminari e convegni di carattere internazionale, assieme alla formazione di addetti ai lavori provenienti da tutta Italia.

Tra gli obiettivi di questo nuovo hub vi è anche il dialogo con le università del territorio, al fine di fornire una formazione adeguata sui temi della criminologia, dell’intelligence, della geopolitica internazionale e della security, oltre alla messa a disposizione di nuove competenze al servizio del Comune di Faenza e della nostra Regione, per realizzare progetti innovativi di sicurezza urbana che caratterizzeranno le città del futuro. Verranno anche organizzati incontri con le Polizie municipali europee, oltre a momenti di confronto con chi sperimenta la nuova tecnologia a livello internazionale.

Asis International – organismo di cui fa parte Asis Italy, nata in Italia nel 1996 – è la più grande organizzazione di professionisti della Security nel mondo e conta più di 34mila associati in oltre 200 Paesi. La sua missione è incentivare l’eccellenza degli esperti della security, sostenendone e valorizzandole il ruolo nel mondo produttivo, dei media, degli organismi governativi e del pubblico in generale.

(Annalaura Matatia)