Faenza. “A sostegno di chi non può”: questo è il nome dell’iniziativa solidale promossa da Coldiretti e Campagna Amica , che questa mattina ha fatto tappa a Faenza; in particolare, sono stati consegnati 1.250 kg di prodotti alimentari di qualità , divisi in 25 pacchi da 50 kg ciascuno alla Caritas di Faenza.

I pacchi contengono prodotti 100% Made in Italy, come ad esempio pasta, riso, Parmigiano Reggiano, Grana Padano, biscotti, sughi, salsa di pomodoro, tonno sott’olio, dolci tradizionali, stinchi, cotechino, prosciutto, carne, latte, panna da cucina, zucchero, olio extravergine d’oliva, legumi e formaggi.


Al breve momento istituzionale hanno partecipato il Sindaco Massimo Isola, l’Assessore al Welfare e ai Servizi alla Comunità Davide Agresti, Don Marco Ferrini (Direttore della sezione faentina della Caritas), Damiano Banzola e Verusca Frega, rispettivamente presidente e vicepresidente di Coldiretti Faenza.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità del Cae di Gattatico e dalla partecipazione di: Conad, Bonifiche Ferraresi, Philip Morris, Eni, Snam, Intesa San Paolo, Generali, De Cecco, Cattolica Assicurazioni Grana Padano, Barilla, Enel, Confapi, Fondazione Tim, Inalca, De Rica, Pomì, Casillo Group, Mutti, Monte dei Paschi di Siena, Granarolo, Coprob, Virgilio, Parmigiano Reggiano, Casa Modena, Ismea, Fondazione Osservatorio Agromafie, Crea.

 

(Annalaura Matatia) /CV