Castel San Pietro Terme (BO). Bel tempo e vaccinazioni spingono verso il basso la curva dei contagi, l’Italia gradualmente riapre e, con le giuste cautele, è tempo di tornare a fare cultura dal vivo. Atlantide, in collaborazione con l’autore Alberto Alberici, annuncia l’imminente avvio di un nuovo ciclo di incontri.

Libreria Atlantide

Grazie anche al supporto di alcune realtà locali, e con il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Castel San Pietro Terme, autori e generi diversi saranno ospitati in alcuni angoli del nostro paese, per cogliere le suggestioni dei luoghi. Approfittando della rinnovata possibilità di fruire di eventi all’aperto potremo assaporare insieme le parole e l’aria deliziosa della tarda primavera.

Il programma

Venerdì 21 maggio la poesia sarà protagonista del primo appuntamento, nella suggestiva cornice del Giardino degli Angeli: Alessandra Piccoli, Silvia Secco, Claudia Zironi, Alessandro Brusa e Jessy Simonini presenteranno le loro ultime opere poetiche.

Venerdì 28 maggio ci sposteremo poi al Laghetto Scardovi, presso Lagosteria, per conoscere il singolare Berg, protagonista de Il bambino intermittente (Miraggi editore) di Luca Ragagnin, intervistato da Alberto Alberici.

Giovedì 10 giugno, poi, sarà il turno di un eccellente romanzo d’esordio ambientato nelle campagne emiliane: Teodoro, di Melissa Magnani (Bompiani editore), intervistata da Claudia Conti. L’evento, come anche il successivo, sarà in collaborazione con Erboristeria Camomilla che allestirà anche una esposizione di piante aromatiche.

Il giorno dopo, venerdì 11 giugno, Francesca Marzia Esposito ci condurrà a conoscere da vicino il mondo della danza ne Corpi di ballo, (Mondadori), in dialogo con Nicole Meloni e Alberto Alberici. Entrambi gli incontri avranno luogo nel Cortile Ex Asilo.

Piazza XX Settembre accoglierà venerdì 18 giugno Michele Vaccari con un romanzo che sta facendo molto parlare di sé, Urla sempre, primavera (NN Editore). Introduce la serata Alberto Alberici. Intervista a cura di Muriel Pavoni. Collaborerà all’evento E.B. Abbigliamento.

Chiuderà la rassegna, giovedì 24 giugno nel Giardino degli Angeli, un appuntamento già programmato per lo scorso novembre, cancellato a causa del diffondersi dell’epidemia: Valerio Zanotti incontrerà Corrado Peli per parlare del suo thriller, bestsellers di vendite in Atlantide, Il sangue degli abeti (Time crime).

Tutti gli appuntamenti si terranno alle ore 18. In caso di pioggia gli eventi saranno rinviati o annullati.

Gli incontri si terranno nel rispetto delle normative vigenti, con il dovuto distanziamento, prenotazione e registrazione dei dati dei partecipanti, delimitazione dell’area, numero chiuso sulla base della capienza del luogo. Eventuali posti non assegnati saranno resi disponibili il pomeriggio stesso.

Per ulteriori informazioni e per prenotazioni contattare Libreria Atlantide: tel. 051.6951180; email: info@atlantidelibri.it