Imola. Ancora un successo per la collana Bacchilega Junior. L’albo illustrato “Io sono foglia” di Angelo Mozzillo e Marianna Balducci pubblicato nel 2020 è uno dei tre migliori libri 0-6 anni secondo la prestigiosa rivista Andersen. Il libro, infatti, è tra i finalisti del premio. Secondo la giuria, composta da esperti del mondo della letteratura per l’infanzia e l’adolescenza, il libro è un “invito a scoprire e a ordinare il mondo, scoprendo al contempo se stessi; opera preziosa di due autori italiani, invita il lettore a riflettere, con non comune delicatezza, sugli stati d’animo, spesso confusi e contrastanti che i piccoli attraversano e lo fa coniugando trepida grazia e lieve ironia. Raffinate e briose le singolari illustrazioni della riminese Balducci”.

A contendersi il premio insieme a “Io sono foglia” ci sono i titoli “Insieme” di Taro Miura (Fatatrac) e “Jip e Janneke, amici per sempre” di Annie Schmidt e Fiep Westendorp (LupoGuido). Il libro di Bacchilega Junior è l’unico completamente italiano. L’annuncio dei vincitori sarà trasmesso online venerdì 25 giugno.

Fra le numerose categorie del premio (i migliori libri per fasce d’età 0/6 anni, 6/9 anni, 9/12 anni, oltre i 12 anni, oltre i 15 anni; il miglior albo illustrato; il miglior libro di divulgazione; il miglior libro fatto ad arte; il miglior libro senza parole; il miglior libro a fumetti; il miglior libro mai premiato) sono in finale anche altre autrici e illustratrici del catalogo Bacchilega Junior: Barbara Ferraro (“Blu di barba”, “A colori”), Sarah Zambello (“Le mani di Anna”), Sonia MariaLuce Possentini (“A colori”, “L’estate delle cicale”, “Noi”) e Susy Zanella (“Una storia su due piedi”).

Per Bacchilega Junior si tratta di un nuovo importante riconoscimento che, da subito, si aggiunge alla lista di premi e menzioni che arricchiscono il catalogo che l’editore imolese dedica a piccoli e giovani lettori.