Budapest. L’imolese di importazione Martina Carraro è giunta terza nella finale dei 100 metri a rana femminili ai campionati europei in Ungheria conquistando la medaglia di bronzo.

Martina Carraro medaglia di bronzo nei 100 mt rana agli Europei di Budapest

Specializzata nella rana, la 28enne nuottrice si è formata sportivamente nelle file della Genova Nuoto[1]. Emerge a livello nazionale nel 2009, laureandosi campionessa italiana nei 100 m ai campionati italiani primaverili di Riccione e vicecampionessa italiana nella gara dei 50 m con il tempo di 31″39 alla tornata estiva di Pescara. Un anno dopo, nell’agosto 2010, vince la medaglia d’argento nella gara dei 50 m rana alle Olimpiadi giovanili di Singapore.

Nel 2012 si trasferisce a Bologna, tesserandosi per il Nuoto Club Azzurra 1991 guidato dal tecnico Fabrizio Bastelli. In seguito, decide di allenarsi e di vivere a Imola avendo una relazione con Fabio Scozzoli.