Imola. Uno spacciatore “seriale” di droghe leggere per i giovani. Dopo averlo messo sotto osservazione da qualche giorno, il 20 maggio gli agenti del commissariato di via Mazzini hanno arrestato un 46enne per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, fermato in auto, è stato perquisito personalmente e poi si è proceduto a setacciare il veicolo, ma senza nessun risultato.

Gli agenti hanno deciso di fare un’ulteriore perquisizione nella sua abitazione in campagna, all’estrema periferia dei confini comunali. La perseveranza dei poliziotti ha dato gli esiti sperati: in una quantità molto alta di scatole, barattoli, e tubetti sono stati trovati complessivamente circa 400 grammi di marijuana e 400 di hashish oltre a una decina di piante di marijuna nel cortile.

Nella mattinata del 21 maggio, l’arresto è stato convalidato.