Imola. Nella prestigiosa cornice dell’autodromo” si svolgeranno infatti il primo e il secondo torneo internazionale dell’autodromo organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Circolo Scacchistico Bolognese 1874” presieduto da Giulio Calavalle insieme al Comune di Imola.
Siamo quindi giunti alla quarta e quinta edizione degli internazionali a Imola “rinati” nel 2018, su idea di Roberto Vuilleumier delegato Imolese del circolo bolognese. La manifestazione, che si svolgera’ in contemporanea con il Campionato del Mondo(Dubai) è valida quale prova ufficiale omologata dalla Federazione Scacchi Italiana (FSI)
Ancora una volta e nonostante il Covid, gli scacchi tornano in pista, questa volta anche nel senso più letterale del termine. Molti dei più prestigiosi giocatori nazionali ed internazionali si sfideranno ancora una volta a Imola
L’assessore all’Autodromo e al Turismo Elena Penazzi che ha pubblicamente dichiarato: “Nel nome della polifunzionalità, il nostro autodromo ospita con grande piacere questo torneo che torna in città per una quarta e una quinta volta. Sarà una bella occasione per fare scoprire Imola e i territori appartenenti al Con.Ami a tanti giocatori ed accompagnatori. Ci auguriamo una presenza cospicua che potrà animare la città in un periodo, quello pre-natalizio, che speriamo possa essere più libero rispetto alle restrizioni a cui ci ha costretti la pandemia nel 2020”.