Imola. L’ultimo weekend di maggio, la città celebrerà il personaggio storico di Caterina Sforza con tre appuntamenti culturali in presenza e un momento di festa collettivo nei ristoranti e nei bar. La manifestazione “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza” ideata, organizzata e promossa da Imola Experience, con la collaborazione dei Musei Civici di Imola e  con la partecipazione attiva di altre 16 realtà del territorio, si conclude in bellezza, dopo un mese intero di iniziative, all’insegna della convivialità.

Sabato 29 maggio si svolgerà alle 15  l’incontro culturale dedicato al Piratello di Imola. Il Santuario della città è infatti storicamente legato a Caterina che acconsentì alla sua costruzione quando il pellegrino si rivolse ai Signori della città per l’edificazione. Le Associazioni culturali San Macario e Benvenuto da Imola guideranno i partecipanti in una camminata dal tema “Caterina e il Santuario di Imola”.

Domenica 30 le iniziative spazieranno fluidamente in città: curiosità culinarie da gustare nei locali aderenti e due appuntamenti culturali in centro storico.

In collaborazione con Cna Imola, Ascom Confcommercio Imola e Confesercenti Imola, Imola Experience ha lanciato l’iniziativa “Scopri Caterina dei bar e ristoranti di Imola” rivolta alle attività del settore ristorazione che potranno deliziare i palati dei propri clienti con  un piatto, un dolce, un aperitivo creato in onore della Tigre di Romagna.

I cittadini interessati potranno scoprire i bar e ristoranti aderenti seguendo le pubblicazioni dei piatti proposti sulla pagina Facebook dell’evento “Caterina’s Day – Alla corte di Caterina Sforza”, i ristoratori che vogliono partecipare possono contattare la propria associazione di riferimento o direttamente Imola Experience all’indirizzo segreteria.imola.experience@gmail.com.