Casalfiumanese. È scomparso il 25 maggio mattina, all’età di 66 anni, lo storico presidente di Cims Gianni Poli, fratello anche di Roberto fino a pochi anni fa consigliere regionale del Pd.

Gianni Poli era entrato nella cooperativa giovanissimo, appena terminato il servizio militare e aveva ricoperto per oltre 40 anni la carica di presidente. Sotto la sua guida, Cims è cresciuta fino a diventare la realtà solida e composita che è a tutt’oggi. Nel 2020, dopo il pensionamento, aveva ceduto la presidenza ad Antonio Dongellini, restando a disposizione della cooperativa senza ricoprire cariche ufficiali.

Gianni lascia la moglie Cinzia, i figli Mirco e Gloria, la mamma e i fratelli. La Cims si stringe al dolore della famiglia, nel ricordo di una persona capace, dalle doti umane e aziendali uniche, che per la cooperativa che amava ha dato davvero tutto.