Imola. Una sola offerta per la gestione del bar delle Acque minerali che aprirà, se tutto andrà bene, a giugno fino ad ottobre rivolto in gran parte alle famiglie con bambini, compresa anche qualche serata musicale comunque non oltre la mezzanotte.

All’apertura delle buste, nella sede di Area Blu nei termini dati dal bando, sono uscite quattro persone che sarebbero intenzionate a far nascere un’Ati (Associazione temporanea d’impresa) insieme.

Venerdì 28 maggio verranno vagliate le questioni tecniche e regolamentari per cercare di dare un luogo piacevole in più nell’estate degli imolesi quando non saranno in vacanza e di quelli che non potranno andare in ferie.

(Massimo Mongardi)