Medicina Teatro prosegue venerdì 28 maggio, ore 17.30, con una narrazione per bambine e bambini da 4 a 8 anni, “Gli automi di Efesto”, sempre al Magazzino Verde.

La storia del dio del fuoco, artigiano e fabbro degli dei, prende vita nella sua fucina-laboratorio popolato di robot ante litteram, lontano dall’Olimpo. Con una narrazione giocosa e divertente, la performance racconta le peculiarità di questo personaggio considerato altro perché diverso, la sua ingegnosità, il suo impegno e della sua passione, e la capacità di costruire giocattoli prodigiosi come suoi aiutanti.