Medicina (BO). MedicinaTeatro è il titolo della rassegna dedicata ai ragazzi con la quale ripartono le iniziative dal vivo a Medicina. Giovedì 27 maggio, ore 20.45, la programmazione prende il via con un appuntamento per adolescenti al Magazzino Verde. “Antigone”, per ragazze e ragazzi da 11 a 13 anni, riprende la trama e i personaggi del mito originario e del testo teatrale di Sofocle, inserendovi una variazione: cosa sarebbe successo se avessero lasciato libera la protagonista? Antigone è forse la prima obiettrice di coscienza della storia letteraria e ci racconta cosa significhi violare una norma per non tradire i propri valori. Come chi, prima dell’introduzione del servizio civile, non si presentava alla leva e rischiava il carcere. Una rilettura in forma di monologo di un archetipo, per presentare alle nuove generazioni la storia senza tempo di chi lotta e resiste contro le leggi ingiuste.