Imola. Nel supermercato Lidl di via Pola, verso le 18.30 del 2 luglio, si è verificato un furto da parte di due uomini. Giunti sul posto, i carabinieri sono riusciti a identificare uno dei due autori del furto, perché l’altro malvivente era riuscito a fuggire.

Il primo è stato identificato in un 27enne marocchino, disoccupato conosciuto dalle forze dell’ordine. Il giovane ha tentato di opporre resistenza, offendendo e aveva pure con sè un coltello, quindi è stato denunciato anche per altri reati commessi durante l’intervento dei militari dell’Arma. La refurtiva del valore di 160 euro è stata rinvenuta e restituita al legittimo proprietario.

Il 27enne originario del Marocco è stato denunciato per tentato furto aggravato in concorso, resistenza e oltraggio a un pubblico ufficiale, rifiuto di fornire le proprie generalità e porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere.