Imola. Matteo Cava presenta il suo “A-Live Tour 2021” al Caffè della Rocca, venerdì 9 luglio, a partire dalle ore 19. L’editor e Dj imolese si è presentato al pubblico nei primi 2000 con pubblicazioni di libri spesso ispirata al mondo musicale (“Osceni Diamanti” nel 2000, “Gli anni del declino e Nuovi Processi Armonici” con la prefazione di Carlo Lucarelli nel 2002 e “Dei Mestieri” nel 2004, con le belle illustrazioni di Andrea Rivola) e successivamente con la band “Frazione Fabbrica” nel ruolo di cantante ha esplorato il rock indie con interessanti canzoni in stile folk/rock sperimentale che hanno dato vita a due album (Frazione Fabbrica, 2005 e Tempi Imperfetti nel 2007).

Lo ritroviamo oggi dopo in veste di Dj elettronico con set di derivazione electro-punk, deep house e techno dallo stile “krauto-balearico”. Firma importante per DJ Magazine Italia, cura le playlist per Runner’s World Italia, il più autorevole mensile di running. Collabora inoltre con importanti aziende come consulente di marketing musicale.

Il percorso musicale di Matteo Cava si snoda attraverso una attenta ricerca di genere e stili intrecciati in base alla memoria e al mood del momento, e non è raro passare dalla traccia techno a quella rock per ritrovarsi nel funky, in un mai banale percorso ritmico. A farla da padrona tracce di Paul Kalkbrenner, Solomun, Chemical Brothers, Polo & Pan, Kollektiv Türnstrasse ed innumerevoli altri capisaldi della musica elettronica. Interessanti anche alcuni remix (primo fra tutti la versione ritmata di Nose Grows Some di Thom Yorke dei Radiohead) e DJ set trovabili sul suo canale youtube.

Svariate le presenze live nel territorio, in particolare al Caffè della Rocca (dove trova casa nelle serate clou) e Dj set live anche in Croazia.

Musica sperimentale ma godibile, non delude chi vuole ballare e chi vorrà tornare a (ri)scoprire interessanti tracce del panorama musicale elettronico del nuovo millennio.