Sabato 11 luglio gli atleti dell’Imola Triathlon, hanno abbandonato le gare in Riviera per spostarsi sui laghi in montagna, dove sono stati impegnati su tre fronti.

Il risultato migliore del weekend l’ha sicuramente portato a casa Fabio Galassi che si guadagna un fantastico 3° posto assoluto al triathlon olimpico del Lago di Brasimone dietro a due grandi campioni come Massimo Cigana (Maniro Triathlon) e Gabriele Salini (707). Fabio ha concluso la gara in 2h17’21”, con i parziali di 21’25 nei 1500m di nuoto, 1h15’57 nei 40km di bici e 40’00 nei 10km di corsa.

Ottima prestazione di Danilo Galassi, il terzo da sinistra

Altro ottimo risultato è arrivato da Andrea Negrini che ha partecipato ai Campionati italiani di triathlon medio a Lovere (provincia di Bergamo). Tra i quasi 700 atleti al via, Andrea si è confrontato con i migliori della specialità, portando a casa un ottimo 9° posto di categoria S2 (38° assoluto) in 4h19’04”. Ha nuotato i 1900m in 32’53, nella frazione ciclistica di 90km ha impiegato 2h23’50” (35km/h di media) e ha corso la mezza maratona finale in 1h19’50.

Infine a Pieve di Ledro (Trento) si è disputata l’ottava edizione del Ledroman, gara su distanza sprint. Tra i 450 atleti al via erano presenti: Ilaria Tubertini, che si classifica 5a di categoria S2 in 1h34’54” e Franco Dalmonte (23° M3) in 1h21’29”.