Imola. La 44esima Mostra Scambio Imola 2021, evento in calendario per il prossimo 17-19 settembre presso l’autodromo “Enzo e Dino Ferrari”, è stata annullata. Infatti il Consiglio Direttivo del Crame, riunitosi in data 13 luglio, ha ritenuto di non potere garantire quelle tutele necessarie e obbligatorie per la salvaguardia della salute pubblica.

Ricordiamo le principali tutele: obbligo del green pass; obbligo del biglietto nominativo acquistabile solamente in prevendita; obbligo della tracciabilità di tutte le persone intervenute; obbligo del distanziamento; obbligo della mascherina; obbligo del presidio medico sanitario per tampone istantaneo; obbligo del buon senso.

Si tratta di misure non facili per un pubblico di oltre 40mila persone, delle quali 15mila circa provenienti dall’estero. La serietà del momento e l’incertezza dei prossimi due mesi hanno portato a questa decisione, assunta unicamente nell’interesse di tutti e nel rispetto delle normative vigenti in relazione agli eventi aperti al pubblico.

Il Direttivo del Crame ringrazia Formula Imola e l’Amministrazione comunale per tutto il supporto dato: sono stati partner meravigliosi, sempre disponibili perché vicini al Crame e all’evento Mostra Scambio.

L’appuntamento è solo rimandato, la volontà è quella di riprovarci il prossimo anno.