Imola. Manca poco al via della venticinquesima edizione di Imola in Musica, il festival musicale organizzato dal Comune, in programma da domenica 29 agosto a domenica 5 settembre, che offrirà un ricco programma di eventi, tutti a ingresso gratuito. La manifestazione si svolgerà in gran parte negli spazi del centro storico di Imola e offrirà, come sempre, un cartellone eterogeneo di eventi, estesi dalle tipologie musicali più classiche alle più insolite: classica, folk, pop, rock, dj set, blues, etnica, jazz senza tralasciare contaminazioni curiose e affascinanti.  Più di cento appuntamenti che, oltre alla musica, spazieranno tra mostre, spettacoli e suggestioni artistiche a 360 gradi, dall’alba a notte fonda, con l’invito a muoversi tra generi, luoghi e proposte diverse nel palcoscenico naturale rappresentato da ogni angolo della città (il programma completo su imolainmusica.it)

Concerti in piazza Matteotti – Tra i tanti appuntamenti, da segnalare i 4 concerti in programma in piazza Matteotti, centro della città e della manifestazione: Ghemon (giovedì 2 settembre), Ensemble Le Muse (venerdì 3 settembre), Daniele Silvestri (sabato 4 settembre) ed Extraliscio (domenica 5 settembre).

Daniele Silvestri

In questo caso, per riuscire a garantire il distanziamento per i concerti che si terranno in Piazza Matteotti, sarà disponibile un numero limitato di posti a sedere, pari a circa 1.200 posti per ogni concerto, all’interno di un’area appositamente transennata, preassegnati su prenotazione e gratuiti.

Sarà possibile effettuare la prenotazione tramite il portale www.vivaticket.com a partire da domenica 22 agosto alle 10. Il biglietto sarà elettronico, scaricabile sul proprio dispositivo mobile e stampabile in formato cartaceo.

Sarà possibile effettuare una prenotazione per massimo due posti alla volta con obbligo di biglietto nominativo non cedibile ad altre persone. Le persone con disabilità motorie avranno posti assegnati, anche con eventuale accompagnatore. In questo caso, per prenotare è necessario telefonare al 0542 602600 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.