Imola. E’ all’insegna del divertimento in sicurezza l’evento “Imola il centro ri-fiorisce ad agosto”, in programma sabato 28 agosto nelle piazze e nelle vie del centro storico. Fra comici, musica, animazione, solidarietà e tanto altro, l’iniziativa, che vuole essere una vera e propria “festa degli acquisti”, si svolgerà rispettando le disposizioni e le linee guida nonché i protocolli nazionali e/o regionali in materia di contenimento e gestione dell’emergenza pandemica. Ma non solo. La serata sarà anche l’occasione per rilanciare la campagna di vaccinazione.

Su specifica richiesta del Comune, l’Ausl di Imola si è attivata ed ha fatto arrivare un camper ad alta tecnologia, messo a disposizione dall’Ausl di Bologna, nel quale ci si potrà vaccinare senza prenotazione, con la somministrazione di prime dosi. Per gli adulti basta munirsi di documento di identità e tessera sanitaria valide, mentre i minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore o da un tutore. La vaccinazione sarà effettuata da medici ed infermieri dell’Ausl di Imola, che garantirà la presenza anche di pediatri dell’ospedale per rispondere alle domande dei genitori. Il camper sarà allestito in piazza Matteotti, nell’angolo fra la via Emilia ed il portico Sersanti, e sarà attivo dalle 18 alle 24.

Il sindaco Panieri: “Vogliamo ripartire in piena sicurezza” –  “Vogliamo ripartire in piena sicurezza. Proprio nel momento in cui organizziamo iniziative di forte richiamo di pubblico, come nel caso della ‘festa degli acquisti’, non ci dimentichiamo di continuare a proteggerci, con la vaccinazione. Siamo ben consapevoli di cos’è il Covid-19, per questo, oltre a prestare grande attenzione al rispetto delle normative di prevenzione in vigore, abbiamo voluto dare la possibilità di vaccinarsi a chi verrà in centro, sapendo bene che il vaccino rappresenta l’unica azione concreta per combattere il virus” sottolinea il sindaco Marco Panieri, che ha fortemente voluto la presenza del camper per la vaccinazione in piazza, in questa occasione di festa. Alle 18,30 il sindaco Panieri sarà presente al camper, insieme al direttore sanitario dell’Ausl Imola, Andrea Neri, per portare il saluto agli operatori sanitari impegnati. “Voglio ringraziare il dottor Gabriele Peroni che con l’Area Igiene e Sanità Pubblica da lui diretta si è reso subito disponibile nel rendere possibile la presenza del camper, i medici ed infermieri dell’Ausl di Imola che saranno presenti in piazza e l’Ausl di Bologna che ha messo a disposizione il mezzo. Continuiamo a lavorare insieme, Comune e Ausl, per contrastare la diffusione della pandemia e rendere possibile la ripartenza in sicurezza”, conclude il sindaco.