Imola. La serata del 3 settembre a Imola in Musica sarà nel segno del premio Oscar Ennio Morricone. Si intitola, infatti “Omaggio a Ennio Morricone” il concerto di piazza Matteotti che sarà dedicato al grande compositore scomparso l’anno scorso all’età di 91 anni.

Il programma sarà incentrato sulle sue più belle colonne sonore, dagli esordi con Sergio Leone (1964, “Per un pugno di dollari”) fino alle più recenti collaborazioni con Tornatore, Joffè e Tarantino. Tutti i brani saranno accompagnati dalle immagini dei grandi film che li hanno ispirati, proiettate su grande schermo.

Protagonista strumentale del concerto sarà il prestigioso Ensemble Le Muse, che ha avuto l’onore di rappresentare l’eccellenza musicale italiana nell’inaugurazione del semestre di presidenza italiana presso l’UE con 2 indimenticati concerti ad Ankara e Istanbul, e che con questo concerto dedicato a Morricone ha toccato in questi 5 anni di attività diverse città italiane, e in occasione di date all’estero ha avuto l’onore di ricevere l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, suonando per Istituti di Cultura Italiani, per Ambasciate e Consolati nel mondo. Tra le città toccate dall’Ensemble figurano Los Angeles, Bangkok, San Francisco, Nuova Delhi, Montecarlo, Rabat, Mumbai, Toronto e Valona.

Dirigerà l’Ensemble l’ideatore e creatore de Le Muse, il maestro Andrea Albertini.

Ecco allora che durante la serata si ascolteranno particolarissime rielaborazioni dei più famosi brani che hanno “dipinto” gli “spaghetti western” di Leone (C’era una volta il west, Il Buono il brutto e il cattivo, Giù la testa …), le magiche atmosfere di Mission, le tinte più moderne di Malena e Nuovo cinema Paradiso. Ascolteremo anche un Morricone che forse non ci aspettavamo, e cioè il Morricone autore di indimenticate canzoni come Se Telefonando (portata al successo da Mina) e Here’s to You (cantata da Joan Baez).

Modalità di accesso al concerto – Per il concerto dell’Ensemble Le Muse, così come per gli altri che si terranno in Piazza Matteotti, sono disponibili 1.200 posti a sedere, all’interno di un’area appositamente transennata, preassegnati su prenotazione e gratuiti.

E’ possibile effettuare la prenotazione tramite il portale www.vivaticket.com. Il biglietto è elettronico, scaricabile sul proprio dispositivo mobile e stampabile in formato cartaceo. La prenotazione può essere effettuata per massimo due posti alla volta con obbligo di biglietto nominativo non cedibile ad altre persone. Al momento ci sono ancora posti disponibili a sedere. Le persone con disabilità motorie avranno posti assegnati, anche con eventuale accompagnatore. In questo caso, per prenotare è necessario telefonare al 0542 602600 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Il concerto inizia alle ore 22.00 e l’ingresso ai posti a sedere è previsto a partire dalle ore 20. Sono allestiti tre ingressi all’area transennata, nei quali verranno effettuati i controlli: per accedere a questa area, con i posti a sedere, sarà obbligatorio esibire al personale incaricato il Green Pass e il biglietto prenotato. L’utilizzo per entrambi del formato elettronico scaricato sul proprio smartphone snellirà le procedure di controllo ed ingresso. Una volta seduto, il pubblico potrà abbassare la mascherina.

Si raccomanda il rispetto delle normative di sicurezza sul distanziamento sociale e, in via precauzionale, l’utilizzo della mascherina anche negli spostamenti, lungo le strade, tra un evento e l’altro. Tutti gli spettatori che sostano nel centro storico e che si fermano nelle piazze durante i concerti dovranno essere in possesso del Green Pass: a questo proposito, potranno essere effettuati controlli a campione, parte delle forze dell’ordine, per verificare il possesso del Green Pass.

 

Serena Zaniboni si esibirà in piazza Gramsci

Nelle altre piazze – In piazza Gramsci un concerto per gli occhi, con la performance di canto e visual art Ze Hop di Serena Zaniboni. Si passa poi alle atmosfere della Parigi degli anni ‘20 grazie ai Gajè gipsy swing che si esibiranno in Piazza Mirri, mentre per gli amanti del jazz in piazza dell’Ulivo ci sarà Stefano Savini con il suo quintetto. Da segnalare, infine, l’anteprima MEI (Meeting degli Indipendenti di Faenza) che porterà in Piazza Medaglie d’Oro la celebre band portata alla ribalta da X-Factor: The Bastard Sons of Dioniso.

Tutti gli appuntamenti in programma venerdì 3 settembre

CONVENTO DEI FRATI CAPPUCCINI – DALLE 19.30 – MERCATINO IN MUSICA musica dal vivo dal pop al rock, con stand gastronomici, gelato della Gelateria Sesto Senso, birra artigianale della Mal e Bassi Brewfamily

LE VIE DELL’ESTRO – ESTROTHEATRON – Serata dedicata al teatro – ore 17.30 spettacolo-laboratorio interattivo e partecipativo per bambini Il mondo che vorrei a cura della Compagnia Artisti Molesti-ore 18.30 letture e spettacolo a cura della Compagnia Instabili Junior – ore 20.30 serata di Improvvisazione teatrale con ChiAma & Teatro dei Tarocchi a cura di Estro Lo Spazio delle Idee

RIDOTTO DEL TEATRO STIGNANI – ORE 19 DANTE IN MUSICA con Paola Matarrese e Rita Casagrande. Aneddoti sulla vita del Poeta, musiche di compositori provenzali e altri a cura di Università Aperta [questo evento, inizialmente previsto a Palazzo Tozzoni, è stato spostato al Ridotto del teatro]

CENTRO GIOVANILE CA’ VAINA – ORE 19 – IMPROVVISAMENTE improvvisazione polistrumentale poetica, con i Tambù a cura di Ass. E pas e temp

TRAMA DI TERRE – ORE 19 – DARE CORPO ALLE VOCI – LE CROQUE MADAME – trio vocale: Ilaria Petrantuono, Sabrina Mungari, Debora Bettoli a cura di Trama di Terra APS Onlus

MERCATO ORTOFRUTTICOLO – DALLE 19 – MUSICA AL MERCATO DELLA TERRA Una serata al mercato Slow food con musica dal vivo e prodotti del territorio a cura di Slow Food Imola

LE ORIGINI – PASTICCERIA VILLA – ORE 19 – HAPPENING MUSICALE con degustazioni di prodotti tradizionali, senza glutine e vegani a cura di Le Origini Villa

CAFFÈ EMILIA – DALLE ORE 19 – CAFFÈ EMILIA IN MUSICA: RASTRELLI SDENTATI XL – Igor Piattesi (voce), Andrea De Marco (chitarra) a cura di Caffè Emilia

VERZIERE DELLE MONACHE – ORE 19 – VASSURA-BARONCINI IN MUSICA – Concerto delle band degli allievi e dei docenti della Nuova scuola di musica Vassura-Baroncini – a cura di Nuova Scuola di Musica -Vassura Baroncini

LINEA 22 – ORE 20 – DAUNBAILÓ musica d’autore italiana e inglese Alessandro De Francesco (chitarra e voce) – Elisa Gazzelli (violoncello) – Fay Guccini (voce e percussioni) a cura di Linea 22

BOCCIOFILA – DENNI – ORE 20 – LEGAIBUOI E I BALLANDO SUL MONDO – Ligabue cover band – musica dal vivo e cena a tema
a cura di Denni in Bocciofila

FABBRICA GASTRONOMICA – ORE 20 – LIVE MUSIC – aperitivo e cena a tema senza glutine, con musica dal vivo di Mary & Mary
a cura di Fabbrica gastronomica

CI-BO’ – ORE 20 – BANDA REI – Gabriele Gnudi (basso tuba) – Gabriele Cavallini (sax tenore) – Luigi Rinaldi (sax contralto) – Sebastiano Caroli (chitarra) a cura di Ci-Bo’

TOP OF THE HOPS – ORE 20 – LIVE AL TOP: ENRICO CIPOLLINI + DEGRADÉ musica originale e birre artigianali
a cura di Top of the Hops

CHIOSTRO DEL PALAZZO VESCOVILE- ORE 21 – FEDERICO MONDELCI ITALIAN SAXOPHONE QUARTET – Federico Mondelci (sax soprano), Julian Brodski (sax contralto), Silvio Rossomando (sax tenore), Michele Paolino (sax baritono) a cura di Emilia Romagna Festival

PORTA MONTANARA – ORE 21 – KEEP OUT BLUES in concerto a cura di REM Parrucchieri ed Elio’s Cafè

CAFÉ PORTEÑO – ORE 21 – LIVE MUSIC – cocktails e musica dal vivo Premio Oskar in concerto a cura di Cafè Porteño

ELISA OLTRE LA 46 – 0RE 21 – SHOPPING IN MUSICA: VICTOR GASP E SALLY concerto tributo a Vasco Rossi
a cura di Elisa oltre la 46