Imola. A partire dal prossimo 6 settembre l’hub vaccinale al centro Sociale La Tozzona chiude definitivamente. Le persone che hanno una prenotazione presso questo centro dal 6 settembre in poi saranno contattate telefonicamente o via SMS dall’Ausl di Imola per lo spostamento della sede vaccinale all’Hub Osservanza o al Centro vaccinale di Castel San Pietro Terme.

“Vorrei ringraziare a nome di tutta l’Azienda Usl di Imola il presidente ed i soci del Centro Sociale La Tozzona e l’Amministrazione Comunale di Imola per averci garantito questa magnifica sede vaccinale in questi mesi – ha detto il direttore generale dell’Ausl di Imola Andrea Rossi – Ma la nostra gratitudine va soprattutto agli operatori sanitari ed amministrativi dell’Ausl di Imola e ai volontari, medici, infermieri, addetti all’accoglienza ed all’accettazione amministrativa e ai militari dell’Operazione Igea dell’Esercito Italiano che vi hanno operato durante questi 5 mesi, garantendo circa 37000 vaccinazioni (21800 prime dosi e 15200 seconde dosi)”.

La scelta organizzativa di chiudere l’Hub della Tozzona è motivata dalla fisiologica diminuzione di attività, visto che 180mila vaccinazioni sono già state eseguite sul territorio, e dall’ampliamento delle opzioni di vaccinazione senza prenotazione rese possibili in queste e nelle prossime settimane. Restano attivi gli hub vaccinali dell’Auditorium Osservanza e di Castel San Pietro Terme (Palestra Ex Alberghetti), in grado di garantire il fabbisogno fino al termine della campagna vaccinale.