Giugnola a china e in disegno, in mostra le opere di Mauro Conti

Giugnola (BO). C’era una volta Giugnola, e c’è ancora oggi questo piccolo paese della Valle del Santerno, raggiungibile prendendo da Castel del Rio la “mitica” salita della Bordona. Grazie al Bar Stuzzicheria Giugnola sarà possibile conoscere meglio questa realtà e un po’ tutto il paesaggio della Valle del Santerno ammirando l’esposizione delle opere di Mauro Conti.

Bar Stuzzicheria Giugnola

Mauro Conti lo conosciamo perché periodicamente scrive per noi dei pezzi che pubblichiamo nella rubrica #ioracconto: un personaggio che ama la tranquillità, la montagna, il miracolo della natura che sempre si rinnova, e intanto compone. Musica e poesia si fondono sulla chitarra, scrive storie con la precisione di un incisore, con un linguaggio intenso, ben rappresentativo. E disegna. Le piccole opere a china sono ambientate a Giugnola e dintorni ma anche nei luoghi delle sue peregrinazioni, fino ad oggi esposti in una piccola galleria di casa sua, dove ha creato una sorta di “Casa della Cultura”, visibili a chiunque.

Giugnola prospettiva (disegno a china di Mauro Conti)

Ora l’opportunità offerta dalla Stuzzicheria di Giugnola è di potere condividere con chiunque le sue opere. La personale di Mauro Conti è composta di disegni a china e acquarelli che rappresentano la frazione di Giugnola, divisa tra i comuni di Castel del Rio e Firenzuola, il paesaggio dell’alta valle del Sillaro e ambienti e luoghi della Valle del Santerno.

La mostra è visibile tutti i giorni nel periodo autunnale e invernale, tranne il martedì, giorno di chiusura del Bar Stuzzicheria Giugnola.

Vi assicuriamo, vale davvero la pena fare un viaggio fino a Giugnola, il paese lo merita, le opere di Conti altrettanto e poi non mancherete di assaggiare alcune prelibatezze del luogo. L’autunno è uno dei periodi affascinanti per visitare questi luoghi; i colori dei castagneti, degli alberi assumono tonalità e sfumature degne dei migliori quadri dell’Impressionismo mentre nelle giornate che avvolgono di nebbia la pianura lontana, le colline svettano come isole nell’oceano. E non si possono dimenticare i prodotti del bosco (funghi, tartufi, marroni) che offrono al palato una gamma imprescindibile di profumi e sapori.

Paesaggio (di Mauro Conti)

La Stuzzicheria propone, infatti, taglieri di affettati misti accompagnati dalla ficattola che è un prodotto tipico della regione Toscana, di cui la frazione Giugnola è, per una metà, parte. La ficattola è una pasta fritta dolce o salata la cui composizione varia a seconda delle località. Non mancano anche crostini misti, primi piatti della tradizione locale, pizza casareccia e serate non tradizionali a tema.