Castel San Pietro Terme (BO). Tre autori, tre amici della libreria Atlantide, Paolo Ciampi, Paolo Casadio e Roberto Matatia, saranno gli ospiti del prossimo appuntamento che si terrà venerdì 22 ottobre, ore 20.30, nei locali della libreria per parlare dei progetti in arrivo, delle loro ultime fatiche, dei libri che amano…

Paolo Ciampi, più volte in Atlantide con L’aria ride. In cammino per i boschi di Sibilla e Dino, Tre uomini a piedi. Tre giovani cinquantenni sulla Via degli Dei, la fatica, i ricordi, le prese in giro, le migliori lasagne di sempre, L’ambasciatore delle foreste. La sua ultima fatica è Il maraja di Firenze.

Paolo Casadio, presentato in Atlantide con Il bambino del treno, Piemme

Roberto Matatia, ha presentato in Atlantide I vicini scomodi. Storia di un ebreo di provincia, di sua moglie e dei suoi tre figli negli anni del fascismo, La Giuntina.

“Per le piccole realtà le presentazioni conducono a stabilire legami che restano, non si esauriscono nel breve spazio della serata in libreria – raccontano i titolari di Atlantide -. Così, sentivamo la necessità di rivedere dal vivo alcuni autori, amici tra loro, e di riproporli al pubblico di Castel San Pietro, in considerazione del buon numero di estimatori che vantano da queste parti. È nata così una serata speciale”.

Prenotazione allo 051.6951180 – [email protected]. Green pass obbligatorio