Imola. Giovedì 4 novembre, in occasione delle celebrazioni della Festa dell’Unità Nazionale e della Giornata delle Forze Armate, alle 9, nella Cattedrale di San Cassiano, si svolgerà il raduno delle delegazioni con il gonfalone Città di Imola, labari e bandiere, seguito dalla santa messa, in suffragio dei Caduti, celebrata dal vescovo Giovanni Moscia.

Alle 9,45, prenderà il via il corteo per le vie Don Bughetti, via Emilia, via Mazzini, viale Rivalta, viale Guerrazzi fino a raggiungere il Monumento ai Caduti, nel Giardino “Stefanino Curti”. Qui alle ore 10 si svolgerà la cerimonia commemorativa in onore dei Caduti, con alza bandiera e deposizione della corona al Monumento ai Caduti. Interverranno il sindaco Marco Panieri e il colonnello (ris.) Franco Camaggi, in rappresentanza delle Associazioni d’Arma.

In serata, alle 21, al Teatro comunale “Ebe Stignani”, la Filarmonica Imolese, Giorgio Barlotti, Lucia Ricalzone e Sergio Pizzo celebreranno con musiche e testi recitati il Centenario del Milite Ignoto.

Per partecipare all’evento a teatro è obbligatoria la prenotazione telefonica al n. 0542/602610, che sarà attiva fino al 31 ottobre dalle 17 alle  19.