Dozza. L’accogliente sede di Enoteca Regionale Emilia Romagna all’interno della magnifica Rocca di Dozza, nei weekend del mese di novembre propone un fitto calendario di eventi enologici.
Sabato 13 novembre l’incontro con i vignaioli della regione in compagnia dell’azienda Randi di Fusignano, poi a seguire Tenuta Villa Rovere di Forlì il 20, Cantina Settecani di Castelvetro il 27. Appuntamento dalla 14.30 alle 18.30. Assaggi dei vini gratuiti e chiacchiere in libertà con i produttori.


Domenica 14 novembre, invece, per i banchi d’assaggio la DOC piacentina Gutturnio, il 21 con l’autoctono delle colline di Faenza Centesimino, per finire il mese, il 28, con l’accoppiata di vitigni internazionali che anche in Emilia-Romagna esprimono vini di ottima qualità, Merlot e Cabernet Sauvignon.
Come di consueto alla degustazione dei vini (3 calici, 7 euro) è sempre possibile abbinare un assaggio di eccellenze gastronomiche regionali (3 euro). Appuntamento dalla 14.30 alle 18.30.
Sempre nel mese di novembre, l’Enoteca Regionale prosegue anche con la propria attività didattica con il mini corso “I segreti del Vino”. Tre serate di giovedì sera- il 18 e il 25 novembre e il 2 dicembre alle 20,30 – per scoprire i caratteri distintivi dei vini rossi e bianchi e dei vitigni aromatici, dolci, passiti e liquorosi. Dalla vendemmia alla raccolta tardiva e all’appassimento, le muffe nobili e gli ice-wine, la spumantizzazione, l’uso dei legni e molto altro ancora.
Il corso, il cui costo è di 95 euro, è a numero chiuso e la prenotazione è obbligatoria (tel. 0542 367700; e-mail maurizio.manzoni@enotecaemiliaromagna.it)