Castel San Pietro Terme si trasforma nella Città di Natale. Illuminazione ed allestimenti natalizi, presepi per la città, shopping, mostre, concerti, mercati tradizionali, del gusto e creativi sono le parole chiave del Castèlanadèl 2021.

Si comincia, come da tradizione, con l’accensione delle luminarie, in programma sabato 27 novembre alle 17.30 nel capoluogo e sabato 4 dicembre alle 17.30 nella frazione di Osteria Grande.

Particolare e tutto da scoprire sarà poi l’allestimento di Piazza XX Settembre, dove aiuole di prato verde circolari e semicircolari accoglieranno i visitatori nonché il tradizionale presepe di Gianni Bonfiglioli e l’Albero di Natale. Un totem informativo racconterà il concept architetturale e green. Un arco luminoso di collegamento fra le aiuole disegnerà lo spazio dedicato ai vostri selfie natalizi.

In piazza Acquaderni, immersa in fioriere, installazioni e comode panchine, troverà spazio la tradizionale giostra per bambini. Nelle piazze, chiese e in altri luoghi inediti della città saranno allestiti presepi moderni e della tradizione.

Castèlanadèl 2021 è anche momento di mostre fotografiche ed artistiche: sabato 27 novembre alle ore 16.00 inaugurerà nella sala di Arte contemporanea di Via Matteotti 79 la mostra del fotografo Mirco Lazzari dedicata a Valentino Rossi dal titolo “Il giallo in mostra” (aperta fino al 12 dicembre dalle ore 16.30 alle 19.00). Medesima location ospiterà dal 19 dicembre al 9 gennaio la mostra dedicata all’artista Cleto Tomba “L’anima dei personaggi – A Natale con Cleto Tomba”.

Mercoledì 8 dicembre, in occasione delle celebrazioni della Fiorita in Piazza XX Settembre, ci sarà nel centro storico per tutta la giornata il mercato straordinario.

Le domeniche 5, 12 e 19 dicembre spazio alle eccellenze natalizie, con mercatini del gusto in via Matteotti e mercato artistico-creativo in via Cavour. Sabato 4 e domenica 5 dicembre “Natale a Osteria” nell’area del Laghetto Mariver.

Tutte le iniziative saranno realizzate secondo le vigenti normative anti Covid-19.