Imola. La povertà è cresciuta e il Natale deve essere un sorriso per tutti. Fondazione Matteo Bagnaresi, Imola Futuro e comitato di Imola della Croce rossa italiana stanno lavorando per la raccolta delle Scatole di Natale da distribuire alle famiglie imolesi in difficoltà. Bambini e bambine, ragazzi e ragazze, donne, uomini, nonni e nonne saranno felici di ricevere i doni della cittadinanza.

Chi voglia collaborare con un gesto di solidarietà può consegnare le scatole nel salone a piano terra della Croce rossa in via Meloni 4 a Imola ogni giorno, mattina e pomeriggio, domeniche comprese. Saranno poi distribuite nella stessa sede lunedì 21, martedì 22 e mercoledì 23 dicembre dalle 9 alle 19. Affrettatevi, sia per agevolare il compito di chi sta organizzando la raccolta, sia per far sì che la distribuzione possa poi raggiungere il maggior numero di persone possibili.

Dimostriamo, come lo scorso anno, che nel nostro territorio il senso della comunità è forte. Le “Scatole di Natale” debbono contenere una cosa calda, una cosa golosa, un passatempo/gioco, un oggetto per la cura della persona e un biglietto augurale. Sulla scatola è necessario indicare la tipologia di persona a cui è adatto il dono e, indicativamente, l’età.