Un temporary shop nel cuore di Faenza con i prodotti dell’Istituto professionale per l’agricoltura Persolino – Strocchi: questo è il frutto dell’accordo tra Amministrazione comunale, Istituto Persolino – Strocchi e la Cefal per poter usufruire dei locali di via Pistocchi 10, di proprietà del Comune di Faenza.

Per il periodo delle festività, la via dello shopping in pieno centro si arricchisce di un nuovo negozio, un punto dove proporre i prodotti del territorio che vengono realizzati dall’azienda agricola, ossia vini, distillati, liquori, articoli per la bellezza ma anche ceramiche. All’iniziativa aderisce anche il Cefal, realtà di formazione e introduzione nel mondo del lavoro, che oltre ad assicurare una presenza costante nel punto vendita con alcuni suoi corsisti si è occupata dell’allestimento.

Inaugurato nella serata dell’8 dicembre, alla presenza del sindaco Massimo Isola, dell’assessora alla Scuola Martina Laghi, del presidente del Consiglio comunale Niccolò Bosì, della consigliera regionale Manuela Rontini e del dirigente Daniele Gringeri, il temporary shop resterà aperto fino all’11 gennaio.

(Annalaura Matatia)