Faenza. Attivo da 62 anni nel nostro territorio, il Rotary Club di Faenza – che allo stato attuale conta 85 soci – ha promosso un nuovo service di volontariato: già a partire dal 25 febbraio 2021 (e soprattutto durante i fine settimana) alcuni membri del club service sono stati e sono tuttora presenti presso l’hub vaccinale di Faenza (via Risorgimento) per fornire assistenza e aiuto a tutti coloro che ne necessitano, nell’ambito dell’iniziativa intitolata “Rimbocchiamoci le maniche”.

Oltre 2000 sono state infatti le ore dedicate all’attività di volontariato in questo contesto, anche nei giorni festivi come Natale, Santo Stefano e Ferragosto, questo grazie soprattutto alla grande disponibilità e flessibilità di ciascun socio del club, che si è dedicato anima e corpo alla causa, supportando attivamente l’Ausl nella sua attività.

(Annalaura Matatia)