Fontanelice. Alle prime luci dell’alba del 6 gennaio, si è verificata una grande frana sulla via Siepi di San Giovanni, fra i Comuni di Fontanelice e Borgo Tossignano. Un terreno agricolo, probabilmente dopo le forti piogge del 5 gennaio, è crollato portandosi via un pezzo di strada.

Sul posto, sono accorsi i vigili del fuoco e i sindaci di Fontanelice Gabriele Meluzzi e di Borgo Tossignano Mauro Ghini per verificare la situazione. Purtroppo quattro famiglie, tre di Borgo e una di Fontana per un totale di una decina di persone, sono rimaste isolate dalla frana. Comunque, stanno tutte bene con viveri, luce e gas.

“Abbiamo subito attivato il Centro di collegamento comunale e la Protezione civile – spiega il sindaco di Borgo Tossignano Mauro Ghini – per cercare una soluzione visto che per rimettere a posto la strada ci vorrà molto tempo. Stiamo già pensando a due possibilità che potrebbero permettere alle famiglie, ora isolate, di muoversi e di raggiungere i centri abitati. Si tratta di rendere percorribili due cavedagne di campagna. Domattina ci metteremo subito al lavoro”