Imola. Causa Covid, c’è carenza di sangue in tutta Italia e i problemi ci sono anche per l’Avis locale. “La quarantena – dice il presidente dell’Avis di Imola, Paolo Monti – costringe i nostri donatori a non potersi recare ai consueti appuntamenti. All’inizio di quest’anno, l’attività è diminuita del 30% rispetto al 2021.

Nei primi 14 giorni di gennaio, infatti, abbiamo registrato 317 donazioni di sangue+plasma, contro le 388 dello stesso periodo del 2021, quindi 71 donazioni in meno. Fortunatamente, il 2021 si è chiuso con un bilancio positivo di donazioni, + 102 rispetto al 2020. Adesso, però, dobbiamo pensare all’emergenza. Da parte nostra, sollecitiamo i donatori e le donatrici idonei a prenotare la donazione per superare questo periodo. L’appello si estende anche a tutte quelle persone che non si sono mai avvicinate alla nostra associazione. Chiediamo aiuto anche a loro”.

Eleonora Calori dell’Avis

Carenza di donatori e carenza, dunque, di sangue con effetti gravi sull’attività chirurgica, in particolare per quanto riguarda i pazienti che  hanno gruppo sanguigno zero negativo, il più raro. “E anche quello – aggiunge Eleonora Calori, responsabile del centro raccolta sangue dell’Ausl di Imola – che viene utilizzato in casi di emergenza perché considerato universale”. Le sacche di questo prezioso sangue si stanno esaurendo anche nel nostro Centro ed è per questo che facciamo appello a tutti i donatori perché si facciano avanti non appena trascorsi i 90 giorni previsti tra un prelievo e l’altro per gli uomini e i 180 giorni per le donne. Ma una delle condizioni è di essere negativi al Covid”.

È possibile prenotare la propria donazione telefonando al numero 054232158, dal lunedì al sabato ore 8,30-12,30

Prima di prenotare la donazione è utile ricordare che è necessario rispettare comunque gli intervalli minimi tra una donazione e l’altra e che nel caso in cui si faccia il vaccino anti-Covid19, è necessario far passare 72 ore in caso di assenza di sintomi e 7 giorni dalla risoluzione di eventuali sintomi prima di poter donare.