Nonostante positivi al Covid-19 e posti in isolamento fiduciario con provvedimento sanitario, due automobilisti, un 65enne imolese ed un 81enne bolognese, sono stati deferiti dai carabinieri di Imola e San Lazzaro di Savena per aver violato le prescrizioni imposte dal citato provvedimento.

I due, nel corso dei controlli straordinari disposti dall’Utg di Bologna, sono stati intercettati dai carabinieri mentre, alla guida delle proprie autovetture, risultavano aver lasciato il proprio domicilio senza giustificato motivo.

In particolare l’automobilista imolese stava portando i cani a fare una passeggiata, mentre il bolognese veniva controllato a San Lazzaro di Savena, mentre stava tornando a casa.