Imola. Mercoledì 9 febbraio la conferenza capigruppo, alla presenza del vicesindaco e assessore al bilancio Fabrizio Castellari e della presidente della commissione bilancio, Rebecca Chiarini ha condiviso il percorso che porterà alla discussione e alla votazione sul Bilancio di previsione 2022 del Comune, che si svolgerà in due sedute del consiglio comunale previste per giovedì 17 e venerdì 18 marzo.

Lo schema di bilancio proposto dalla giunta verrà presentato durante la seduta del consiglio comunale di giovedì 17 febbraio. Lo studio e l’approfondimento della proposta di Bilancio e del Dup verrà svolto in tre sedute delle commissioni consiliari competenti che si svolgeranno il 22 e il 25 febbraio e l’1 marzo. Il termine per la presentazione degli emendamenti al Bilancio da parte dei consiglieri comunali è stato fissato per il 7 marzo.

“Ringrazio tutti i Gruppi consiliari e la giunta per la disponibilità e la collaborazione istituzionale nel definire insieme il percorso che ci vedrà impegnati nella discussione sul Bilancio. In questo momento storico i Comuni si ritrovano in una situazione paradossale per cui se da una parte si intercettano risorse del Pnrr che consentiranno di realizzare nuovi investimenti, dall’altra l’aumento spropositato dei costi dell’energia si riflette negativamente anche sulla spesa corrente del Comune e sui bilanci delle famiglie, delle associazioni e delle imprese. E’ necessario pertanto un intervento del Governo a sostegno dei Comuni affinché si possano trovare soluzioni condivise per il bene delle nostre comunità”, sottolinea Roberto Visani, Presidente del Consiglio comunale di Imola.