Imola. La polizia sta cercando di dare un forte colpo al fiorente mercato della droga che esiste in città e nel circondario. Nel corso dei controlli, una volante ha fermato a Imola un’auto con al volante un 28enne insieme con la convivente. L’uomo si è agitato subito molto, così gli agenti del commissariato di via Mazzini lo hanno perquisito personalmente e hanno passato al setaccio il veicolo.

Pur non trovando nulla, il 28enne continuava a dare forti segni di nervosismo e così si è proceduto a una perquisizione nella sua abitazione dove nella cantina sono stati trovati, in vari incolucri, quasi 250 grammi di marijuana e una macchina per l’imbustamento. Successivamente, nel comò della camera dei genitori del giovane, è stato trovato un grammo di cocaina, altri 24 grammi di marijuana, ben 6780 euro in contanti indirizzati con bigliettini al giovane e un bilancino di precisione. Di conseguenza, l’uomo è stato denunciato per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti.