Castel Guelfo. Scontro frontale molto pericoloso sulla via San Carlo, ai confini fra il Comune di Castel Guelfo e quello di Castel San Pietro, con un giovane finito in prognosi riservata all’ospedale Maggiore. Alle 7.35 circa i vigili del fuoco sono intervenuti per un incidente stradale.

Un mezzo pesante e una autovettura si sono scontrati e il mezzo pesante si è rovesciato su un fianco a causa della violenza dell’impatto. Una Toyota Yaris condotta da un giovane di 21 di Faenza, che viaggiava in direzione Medicina si è schiantata frontalmente contro un camion che veniva dalla direzione opposta.

I vigili del fuoco intervenuti hanno provveduto alla messa in sicurezza dello scenario. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che stanno accertando ancora con precisione quali siano state le cause dell’incidente, e il 118 con l’elisoccorso.