Cambiano le modalità di pagamento relative all’imposta di bollo di euro 16.00 e dei diritti di legge di euro 10.20 per il dipartimento dei trasporti terrestri ai fini del rinnovo/rilascio/revisione/duplicato della patente.

Il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili – Direzione Generale per la motorizzazione – rende noto che a partire dal 14 febbraio 2022 tutti i pagamenti relativi alle operazioni indicate verranno migrati sulla piattaforma pagoPA e non potranno più essere effettuati tramite bollettini postali.

Pertanto gli utenti dovranno collegarsi al portale dell’automobilista www.ilportaledellautomobilista.it dove sono descritte nel dettaglio le nuove modalità stabilite dal ministero.