Bologna. È cominciato il 24 febbraio scorso e proseguirà giovedì 10 marzo un ciclo di quattro incontri di presentazione dedicati ai cammini che attraversano le colline del Bolognese e della Romagna e portano i viandanti alla scoperta di territori ricchi di storia, natura e ottima cucina. Tra i borghi medioevali di Dozza e Brisighella, le aree naturali protette come il Parco regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa e il Parco della Vena del Gesso Romagnola e la ricca gastronomia locale (piadina, salumi di Mora Romagnola, tagliatelle bolognesi e tanto altro ancora), lungo i percorsi si potranno incontrare anche genuini testimoni di una storia che da sempre unisce l’uomo al territorio.

Gli incontri, organizzati da If Imola Faenza Tourism Company, si svolgono alle ore 17.30 a Bologna, negli uffici di ExtraBo, in piazza del Nettuno 1 AB, angolo via Rizzoli (Bologna), ma sarà possibile seguire gli interventi in diretta sulla pagina facebook eXtraBo. I posti in presenza sono limitati e si possono prenotare contattando il numero di telefono 051.6583109 o scrivendo a [email protected]

Dopo la prima puntata dedicata alla Via del Gesso, giovedì 10 marzo sarà la volta della presentazione della “Via dei Gessi e dei Calanchi“, a cura di Sara Cavina (guida ambientale escursionistica e accompagnatrice turistica) e di Sara Zanni (archeologa e guida ambientale escursionistica). Le due relatrici illustreranno il cammino, lungo cento chilometri ma articolato in sette tappe, che collega Bologna con Brisighella e Faenza. La Via attraversa a passo lento due parchi regionali, alcuni tra i borghi più belli d’Italia, note località termali e aree di eccellenza vitivinicole.

Seguiranno il 24 marzo e il 7 aprile due appuntamenti dedicati rispettivamente al Cammino di Sant’Antonio e alla Linea Gotica.

Tutto il programma >>>>

Per maggiori informazioni e richieste: IF Imola Faenza Tourism Company – Tel. 0542.25413 – [email protected]

Per la diretta Facebook https://www.facebook.com/extrabologna