Castel S. Pietro Terme (BO). Doppio appuntamento nel fine settimana al teatro Cassero di Castel San Pietro Terme con le rassegne curate dalla “Bottega del Buonumore”. Sabato 12 marzo, ore 21, spettacolo fuori abbonamento a recupero della stagione 2019/2020, “Il teatro è per tutti”, protagonista l’attore Matteo Belli in “Bononia Ridens” (ritratti di comicità bolognese).

Matteo Belli

Buonumore con Matteo Belli

Una breve galleria del buon umore composta da quattro brani originali scritti e interpretati da Matteo Belli. “Il maiale rabdomante” è la riscrittura di una novella medioevale di Franco Sacchetti, tratta dal “Trecentonovelle” (celebre silloge di racconti del XIV secolo), “Una storia vera”, il racconto grottesco dei nostri tempi, dai toni surreali ma che prende spunto da un fatto realmente accaduto. L’omaggio alla tecnica del grammelot con “Al turtléin in the world” è dedicato alla ricetta del tortellino in chiave prima originale, poi tradotta da cuochi e cuoche di tutto il mondo. In finale il racconto di una partita di calcio nella fantasmagorica lingua maccheronico-balbuziente di “Oscar Merighi”, personaggio di pura invenzione, ma recuperato da un patrimonio d’incontri tanto reali, da sembrare talvolta onirici.

Prezzo scontato per gli abbonati della rassegna “Risate al Cassero” 2021: intero € 12,00 ridotto € 10,00 (giovani fino a 25 anni, over 65, dipendenti Hera, Ausl 23, Seacoop, Associazioni Libera, Emergency).
Biglietti: intero € 14,00 ridotto € 12,00.
Biglietteria aperta sabato 12.3 dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 20 alle 21.

Consigliata la prenotazione: 0542.43273 cell. 335,5610895 o via mail a: [email protected]

“Cecco l’orsacchiotto” per i “BimbIATeatro”

Domenica 13 marzo, ore 16, per la stagione di teatro ragazzi “BimbIATeatro” 2022, la compagnia Pandemonium Teatro con l’attore Tiziano Manzini porta in scena “Cecco l’orsacchiotto“, liberamente ispirato a “Storie di orsacchiotto” di Else H.Minarik (adatto ai bambini dai 3 a 8 anni).

Cosa c’è di più bello per un bambino di un amico con cui giocare? Un amico sempre disponibile, mai stanco, che non dice mai no, pronto ad ogni suo desiderio! Ma dove si possono trovare amici così?

Beh, a volte si trovano … però bisogna cercare bene, e sovente per un bel po’ di tempo. Nell’attesa di trovare questo grande tesoro, quasi tutti i bambini trovano un buon sostituto in un peluche: un orsacchiotto, una papera, un coniglio, magari una tenera pecorella! E quanti giochi si possono fare con questo amico! Si può andare a pescare, preparare torte e minestre di compleanno, partire per un viaggio sulla Luna e lì incontrare i lunatici, farsi il solletico, mangiare un cestino da pic-nic, disegnare, ballare, andare a camminare nella neve, fotografare gli amici…

E sono proprio questi i giochi nei quali si avventureranno i due protagonisti dello spettacolo: Tiziano, un adulto dall’animo fanciullo, e Cecco, il suo orsacchiotto, naturalmente in compagnia di tutti i nuovi piccoli amici-spettatori che ogni volta incontreranno.

Biglietto prezzo unico € 6,00. Biglietteria aperta sabato 12 marzo dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 20 alle 21 – domenica 13 marzo dalle ore 14.30.

Necessaria la prenotazione: 0542.43273 cell. 335.5610895 o via mail a: [email protected]

Per informazioni visitare i siti: www.cspietro.it o www.labottegadelbuonumore.it

La rassegna si svolge nel rispetto delle normative di sicurezza in vigore. Per l’accesso in teatro obbligo green pass rafforzato fino al 31.3.2022 e mascherina FFP2.