Castel San Pietro (Bo). Il Comune di Castello ha realizzato e pubblicato il 16 marzo nel sito web istituzionale un piccolo opuscolo che riporta in modo chiaro e sintetico le informazioni utili per l’accoglienza e il soggiorno nel territorio comunale dei profughi in fuga dalla guerra in Ucraina.

Si parte innanzitutto dalla comunicazione di ospitalità da consegnare al Comune, seguita dalle informazioni per l’accesso ai servizi sanitari e scolastici, dal certificato di presenza da fare presso i carabinieri, fino all’eventuale comunicazione da dare al servizio veterinario dell’Ausl in caso di arrivo con animali d’affezione.

Inoltre sono riepilogate le istruzioni per partecipare alla raccolta fondi promossa dal Comune di Castel San Pietro Terme destinata in particolare all’accoglienza a Km 0, per l’acquisto di tutto ciò che è necessario ai profughi presenti nel territorio comunale, alla raccolta fondi della Regione Emilia-Romagna per l’Emergenza Ucraina, nonché i recapiti da contattare per le famiglie castellane che desiderano offrire ospitalità o beni.

Le indicazioni riportate nell’opuscolo saranno continuamente aggiornate, grazie alla costante collaborazione e coordinamento con la Prefettura, la Regione, i Comuni del Circondario Imolese, l’Asp e l’Ausl di Imola.

Per scaricare l’opuscolo: https://www.comune.castelsanpietroterme.bo.it/notizia/emergenza-ucraina