Imola. Ecco i libri che verranno presentati nella biblioteca comunale Bim nelle prossime giornate, fra fine marzo e inizio aprile.

Martedì 29 marzo 2022 ore 20.30. Presentazione del libro Alba di Nicoletta Ciani (Il Seme Bianco, 2021)

Alba, confinata in casa per via di un’infermità, trascorre il suo tempo contemplando il giardino, leggendo, scrivendo lettere d’amore al marito scomparso. L’equilibrio raggiunto si spezza quando la sua unica figlia Anna si ammala e lei, che ha fatto della cura di sé e degli altri il perno della propria vita, si ritrova in balia di un sentimento di rabbia e di impotenza che mortifica la sua indole ottimista. Con l’aiuto garbato di un’amica e l’amore per la poesia la protagonista cercherà di trasformare il dolore feroce che prova in un dolore dolce e di ritrovare il gusto dell’attesa di ogni nuova alba.

Nicoletta Ciani, insegnante faentina, è un’appassionata lettrice e per anni ha lavorato come libraia

venerdì 1 aprile 2022 ore 17.30. Presentazione del volume I lati del cerchio. Una famiglia napoletana di Aurora Delmonaco (End, 2022). L’autrice ne parlerà con Giuseppina Brienza.In collaborazione con il Cidra.

I “lati del cerchio” sono Amelia, Stanislao e i loro figli. È un cerchio d’amore che nasce da un matrimonio combinato, seguito dopo un incontro di due giorni da una lunga lontananza (Stanislao è di guarnigione a Pantelleria, zona di confino degli anarchici) e da un affannoso cercarsi, conoscersi, amarsi soltanto attraverso le parole delle lettere. Un romanzo storico basato su memorie e documenti familiari e arricchito da una ricerca storica e da una profonda intuizione narrativa; la storia di un amore, di una famiglia, del tramonto dell’età liberale e dei suoi contrasti problematici di cui si nutrì il fascismo per abbatterla.

Aurora Delmonaco, già insegnante, si è occupata di ricerca storica applicata al campo della didattica. Ora segue la sua grande passione: la scrittura.

 Sabato 2 aprile 2022 ore 10.30. Presentazione del volume Il fuoco di Kenaz di Simona Nanetti (2022)

“Questo è solo ciò che accade quando tradisci la magia, quando consenti a una subdola tentazione di frapporsi tra te e lei. Non deve esserci spazio per paura, rabbia o desiderio di tradimento. Devi permetterle di accarezzarti l’anima. Quando avrai imparato a mettere a frutto il dono che ti è stato fatto, ti accorgerai di quanto tutto intorno a te ruoterà nella giusta direzione, cambierà la tua visione delle cose e sarai più abile a gestire ogni aspetto della tua vita, perché la magia sarà tua alleata. Kenaz sarà il tuo punto di forza e tu l’espressione della sua potenza”. Dopo  l’esordio con La sesta runa, Simona Nanetti continua la saga fantasy.

Simona Nanetti, vive a Imola e da tempo coltiva la sua passione più grande: la scrittura. Questo è il suo secondo romanzo.

 Le presentazioni si svolgeranno presso la Biblioteca comunale di Imola, via Emilia 80. Informazioni e prenotazioni: Tel. 0542/602619-602655 o APP IO PRENOTO

[email protected], www.bim.comune.imola.bo.it