Sabato 26 marzo l’Unione Sportiva Imolese Lotta ha partecipato agli Europei di grappling a Budapest con ben quattro dei propri iscritti: Manuel Pilato e Melissa Benedini per la nazionale italiana, Stefano Bernardi e Juan Crus Alberico con i colori della nazionale della Repubblica di San Marino.

Dei quattro atleti scesi sulle materassine, il migliore risultato è l’argento di Manuel Pilato, arrivato al termine di un incontro decisamente combattuto nel quale l’atleta avrebbe anche potuto finalizzare l’oro. Melissa Benedini purtroppo subisce un infortunio dopo un grande inizio. Stefano Bernardi esce al primo incontro con un forte atleta polacco. Juan Crus Alberico sfortunatamente si infortuna prima dell’incontro.

Archiviati gli Europei di grappling, sempre a Budapest dal 28 marzo al 3 aprile è il turno degli Europei di lotta: fra i convocati della nazionale spicca anche l’ex atleta Usil oggi in forza al Gruppo Sportivo dei Carabinieri, l’imolese Mirco Minguzzi, sulla materassina per gli 87 kg. Per Minguzzi gli incontri delle fasi eliminatorie sono in calendario venerdì 1 aprile. La diretta streaming degli incontri sarà trasmessa sul sito UWW.org, dove si potranno anche visualizzare i tabelloni e tutti i risultati aggiornati.