Imola. L’edizione numero 16 della manifestazione giovanile nazionale Babyvolley di pallavolo femminile e maschile si terrà regolarmente a Imola il 14 e 15 aprile nelle date in cui la scuola di pallavolo Diffusione sport ha deciso di rimandarla a causa dell’aumento del numero di contagi da Covid che avevanno allarmato le squadre partecipanti al punto di portare alla quasi totalità delle rinunce al torneo.

Nelle palestre della città ci saranno circa 500 atlete e atleti per rinnovare l’appuntamento con quello che è una delle più importanti manifestazioni giovanili d’Italia. Ai nastri di partenza 34 squadre divise in cinque categorie, quattro femminili (under 13, under 14, under 16, under 18) e una maschile under 15 e saranno utilizzate 6 palestre (con 7 campi totali) più il palaRuggi per le finali principali e la premiazione di tutte le squadre.

Questi gli impianti dove si giocherà: Palestra Cavina (via Boccaccio – solo giovedi), Palestra Ruscello (via Volta), Palestra Penazzi (via Vivaldi), Palestra Pulicari (Via Curiel), Palestra Veterani (Via Kolbe), Palestra Rubri (Via Tinti).

“È un enorme piacere – dichiara Pasquale De Simone della scuola di pallavolo Diffusione Sport organizzatrice dell’evento – riproporre a Imola uno degli eventi giovanili più importanti. Saranno circa 100 gli incontri disputati e alla fine della due giorni ritorneremo, come prima della pandemia, a riempire il Pala Ruggi per la premiazione finale con tutte le squadre. Certamente sarà prestata la massima attenzione per il rispetto dei protocolli, ma questo non è un problema per la nostra società visto che in questi anni abbiamo avuto la possibilità di svolgere la normale attività e organizzare importanti manifestazioni in sicurezza grazie all’impegno dei tanti volontari e dei collaboratori di Diffusione Sport”.

Per quanto riguarda l’ospitalità delle 350 persone tra delegazioni ufficiali e genitori provenienti da fuori regione che accompagnano se ne stanno occupando le strutture alberghiere che hanno l’esperienza, gli strumenti e soprattutto le certificazioni per accoglienza in sicurezza.

Babyvolley 2022 avrà inizio alle 10 di giovedì 14 aprile e si concluderà con la premiazione finale al Pala Ruggi verso le 19 di venerdì 15 aprile. Sarà possibile seguire la manifestazione sia sul sito di diffusione sport  (www.diffusionesport.it) sia sui canali social dell’associazione (facebook e instagram) con foto e brevi filmati.