Imola. Giovedì 13 aprile, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola ha voluto fare omaggio agli ospiti della casa di riposo anziani di via Venturini delle uova pasquali. La consegna simbolica delle uova è stata fatta dal presidente della Fondazione Rodolfo Ortolani che, nella occasione, era accompagnato dal dottor Vittorio Chioma, Consigliere Generale e Presidente della Commissione medica della Fondazione.

“La Fondazione della Cassa di Risparmio di Imola  – ha dichiarato Ortolani – ha pensato, in occasione della Santa Pasqua di avere un momento di attenzione nei confronti di questa categoria. In questa struttura sono raccolte persone fragili che hanno dato tanto alla nostra comunità. Questo gesto, questo regalo simbolico è da considerare come una “lampadina accesa”, come un atto di attenzione continua nei riguardi di questa struttura, dei suoi ospiti e delle persone che vi lavorano. Le uova donate sono state acquisite dalla ANT e quindi anche queste risorse andranno a vantaggio di una buona iniziativa”.

Alla consegna, oltre ai coordinatori di struttura e agli animatori era presente Roberta Tattini, presidente di Seacoop: “Ringraziamo la Fondazione per questo gesto di vicinanza rispetto a persone che hanno vissuto nella città e nel circondario. E’ un modo per avvicinare la città alla nostra struttura e farla sentire parte di essa. Grazie per questo pensiero dolce e simbolico che scalda il cuore”.