Imola. Il sindaco Marco Panieri, dopo le sollecitazioni arrivate da molti cittadini su Facebook, autorizza l’accensione facoltativa degli impianti di riscaldamento, nel territorio del Comune, fino al 26 aprile 2022 compreso, precisando che la durata giornaliera dell’accensione non deve essere superiore alla metà di quella consentita a pieno regime ossia non può superare le 7 ore giornaliere (tra le ore 5,00 e le ore 23,00 di ciascun giorno ed è consentito il frazionamento dell’orario di riscaldamento in due o più sezioni.


Inoltre, Panieri invita
la cittadinanza a limitare l’accensione nelle ore più fredde, ricordando l’obbligo di legge di non superare la temperatura di 18°C + 2°C di tolleranza per gli edifici rientranti nella categoria E.8 (edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali e assimilabili, indicati dall’art. 3 del DPR 412/1993 coordinato con il DPR 551/1999) e di 20°C + 2°C di tolleranza per tutti gli altri edifici.