Imola. Prosegue il ricco calendario di iniziative che il Comune di Imola ha organizzato e promosso, in collaborazione con le associazioni di categoria entrando nella fase calda del Gran premio di F1 all’autodromo “Enzo e Dino Ferrari” con il fiorire di tante iniziative di contorno, sperando che la pioggia, le permetta.

Ex bar Bacchilega, fra simulatori e degustazioni – Domani, dalle 16 alle 24, proseguono le attività allestite all’interno dell’ex Bar Bacchilega. C’è la possibilità di utilizzare simulatori professionali ad uso gratuito, con anche esibizioni di Amos Laurito, pilota ufficiale Ferrari E-Sport; mentre TERRE&MOTORI propone la “Vetrina delle Eccellenze”, con in degustazione prodotti tipici e vini del territorio dei Comuni appartenenti al Con.Ami; saranno presenti inoltre il Museo ‘Francesco Baracca’ di Lugo e l’Osservatorio per la sicurezza stradale.

In via Aldrovandi spazio all’Estro – In via Aldrovandi (adiacente a Piazza Matteotti), la Bottega d’Arte Sociale presenta “Artigianato scende in strada”, con laboratori tenuti dagli artigiani del territorio, dalle 9 alle 24. In via Aldrovandi (adiacente a Piazza Matteotti) Estro Lo Spazio delle Idee” – Circolo ARCI presenta “Formula Estro!” con eventi serali, musica e banco bar, dalle 10.30 alle 24.

Sapore di movida nelle piazze del centro storico e nell’asse stazione – autodromo – In piazza Matteotti di scena “Dai Motori ai Gusti”, con stand ed esposizione autovetture dell’Arma dei Carabinieri; della Lamborghini e Pullman Azzurro della Polizia Stradale (dalle 8 alle 18), con visite delle scuole di Imola nella mattinata. Sarà esposta anche l’art-car di Ayrton Senna, a firma dello stilista italiano Matteo Macchiavelli e dell’artista francese Jisbar, mentre l’associazione Vespe Club Imola allestisce una “Mostra Vespe Made in Italy”.

In piazza Gramsci spazio a “Musica & Motori”, conDa Piazza Gramsci all’Enzo e Dino Ferrari. Sul palco di Imola in Musica, la Piazza dei Giovani Imolesi”, organizzato da Bar Centrale, Parsot, Mezcal, Bar Roma e Osteria del Cedro che per l’occasione ampliano gli orari e allestiscono la piazza con gazebo, tavoli, sedie e piani bar. Il programma prevede alle ore 18.30 dj Simone Vincenti “Take It Easy”; alle ore 20 Story Telling con Leo Turrini “Ayrton Senna”; alle ore 21.30 Live Music “I no dimora” e alle ore 23 Dj Simone Vincenti “Hit the Night”.

Piazza Caduti per la Libertà, a sua volta, diventa il “Salotto Made in Italy”, con dalle 18 alle 0.30 degustazione cocktails a Km Zero + dj Set, organizzato da Anonima Fornelli e Galleria N.8.

Inoltre, lungo l’asse Stazione – Centro Storico – Autodromo si snoderanno diverse iniziative. A Porta Appia, “Monnalisa scende in pista”, con dalle 18 al Bar Monnalisa musica dj set con Dj Chinask. Nel locale Galleria N.8 (via Emilia 158), alle ore 18 dj set con Toni C; in via Appia è allestita la mostra a cielo aperto “Le emozioni dell’Autodromo”; in via Appia 48, Vanity Me dalle 16 alle 24 allestisce tavoli e stand porta-abiti lungo la strada. Inoltre, in via Appia 8 il Club Romagnolo Auto e Moto d’Epoca (CRAME) organizza “Le Emozioni della Storia”, con esposizione di vetture d’epoca, in collaborazione con Carducci Supermercati e Carburanti Conad.

In via Quaini, Baccus Bar Pub allestisce tavoli e sedie dalle 9 alle 24; in via Orsini il negozio Alce Nero Shop allestisce tavoli e sedie dalle 9 alle 23; in via Mazzini, Pizza da Ciacco allestisce tavoli e sedie dalle 8 alle 24, così come in via Emilia 75 Forno Katanè allestisce tavoli e sedie.

Mostre – Alla Rocca sforzesca (piazzale Giovanni dalla Bande Nere) prosegue la mostra ‘Il silenzio’ La corsa epica di Marco Simoncelli”, un percorso fotografico attraverso gli scatti di Mirco Lazzari. Aperta nei seguenti orari: venerdì 22 aprile ore 15/19; sabato 23 aprile e domenica 24 aprile ore10/20; lunedì 25 aprile ore 10/13 e 15/19. Nel Palazzo Comunale (via Mazini 4) prosegue la mostra storico filatelica “La Formula Uno sulle rive del Santerno”, con esposti francobolli, locandine, pass e fotografie storiche. Aperta dal martedì al venerdì 22 aprile ore 9/18 e sabato 23 aprile 9-13 e 17-22.

Nelle vetrine delle attività del centro storico è allestita la mostra itinerante ‘La storia del Gran Premio di San Marino sulle copertine di “Autosprint” e sulle pagine de “il Resto del Carlino” d di Stefano Ravaglia (giornalista, scrittore e appassionato “archivista). Con la collaborazione degli operatori commerciali è stato creato un percorso nel cuore del centro storico (via Emilia est/ovest, piazza Gramsci, via XX Settembre, via Mazzini, Appia, via Orsini), con le copertine esposte nelle vetrine delle attività che hanno aderito all’iniziativa. Si tratta di un vero e proprio percorso alla scoperta di pagine di storia della Gran Premio a Imola.

Mentre nel portico di piazza Matteotti è allestita la mostra ‘La storia della F1 a Imola nelle opere di Giovanni Cremonini’.