Imola. Proseguono le iniziative promosse dal Comune di Imola, insieme all’Anpi e al Cidra, per ricordare il 77.o anniversario della Liberazione e rendere onore alla Medaglia d’Oro al valor militare per attività partigiana di cui Imola si fregia.

Venerdì 29 aprile, alle 10, nell’angolo Piazza Matteotti – via Emilia, si svolgerà la cerimonia commemorativa con la deposizione di un mazzo di fiori alla lapide di Maria Zanotti e Livia Venturini, a ricordo delle donne antifasciste e della Resistenza. E’ prevista l’animazione musicale del Coro del Tempo Libero della Nuova Scuola di Musica “Vassura-Baroncini”. Intervengono alla cerimonia Elisa Spada, assessora del Comune di Imola e Daniela Martelli, Anpi Imola.

L’iniziativa vuole ricordare quanto accadde il 29 aprile 1944, durante la manifestazione di donne in piazza Matteotti, organizzate nei “Gruppi di difesa” per reclamare dalle autorità comunali la distribuzione di generi razionati. I militi della GNR fascista, intervenuti per impedire l’accesso al palazzo, sparano provocando la morte di Maria Zanotti e Livia Venturini.

Sempre il 29 aprile, dopo la cerimonia in piazza Matteotti, alle 11.30, nel Piazzale Marabini, verrà deposto un mazzo di fiori alla lapide posta nell’aiuola davanti alla stazione ferroviaria dedicata alle donne della Resistenza. Presenzia Elisa Spada, assessora del Comune di Imola.

 A tutte le iniziative si partecipa nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti.